La Rievocazione storica Rodolfo de Moulins, Patrimonio Culturale Immateriale d’Italia.

Risultati e prospettive Bojano (CB), Palazzo Colagrosso, 3 maggio 2024 Saluti istituzionali da parte del Sindaco di Bojano, Carmine Ruscetta , dell’assessore alla Cultura, RaffaellaColumbro, dell’assessore al Turismo Carmen Romano e del dirigente dell’ IISS di Bojano, Anna Paolella. Prima parte : Fonti storiche e riconoscimenti istituzionaliMariantonietta Romano , archivista , specialista in storia medievaleMaria Grazia Tagliaferri docente di Storia Inglese, presidente dell’ Associazione Rodolfo de MoulinsJenny Romano, responsabile SMM dell’Associazione Rodolfo de Moulins Seconda Leggi tutto…

Patto di Fratellanza tra Bojano ed Eboli, legati dai de Moulins

Bojano – il 6 luglio si è tenuto l’incontro per la sottoscrizione del Patto di Fratellanza con il comune di Eboli, fondamento di un prossimo Patto di Gemellaggio, che impegnerà le due città allo sviluppo culturale e turistico reciproco, grazie alla comune storia medievale. Presenti all’incontro, i due sindaci, il dott. Carmine Ruscetta, per la città del bue, il dott. Mario Conte per quella della fiamma. La firma è avvenuta, inoltre, alla presenza dell’Azienda Autonoma Leggi tutto…

Dona il tuo 5 x 1000 e salva la nostra rievocazione!

Vuoi contribuire a tenere in vita la storia medievale della Città di Bojano ? Tutte le istruzioni in questa pagina! Da quest’anno RODOLFO DE MOULINS CONTE DI BOJANO è tra le Associazioni di Promozione Sociale a cui poter destinare il 5 per mille. Si tratta di un piccolo contributo che per noi ha un immenso significato, perchè ci consente di portare avanti il nostro progetto e di rinvestire nella nostra città, che grazie alla sua Leggi tutto…

Tracce dei de Moulins: Sepino e Santa Cristina

Patrono di Sepino, la Santa ha una storia infausta: sin da giovanissima sottoposta dal padre a torture e crudeltà per rinnegare la fede cristiana, muore, infine, trafitta dalle frecce. Originaria di Bolsena, il suo corpo venne portato via da pellegrini in viaggio verso la Terra Santa, che si fermarono a Sepino. Le spoglie, si racconta, non poterono più essere spostate fin quanto, tempo dopo, fu Ugo II de Moulins – o de Molisio – a Leggi tutto…

Tracce dei de Moulins: San Giuliano del Sannio

A San Giuliano del Sannio, grazie ad Emanuele Cappella, presidente dell’ Associazione culturale “Insieme”, le ultime testimonianze dei de Moulins: nel luglio del 1098, tale Roberto de Molina viene richiamato in un atto di donazione della Chiesa Chiesa di San Paolo al Monastero Benedettino del luogo. La prova dell’identità di questi verrà chiarita solo grazie all’analisi di più documenti legati all’evoluzione del rapporto tra i due poteri, religioso e politico, nel nostro territorio, di cui Leggi tutto…