Rodolfo de Moulins

Rievocazione medievale

La storia

Qui troverai le informazioni sui de Moulins e la contea di Molise

Galleria

Guarda le immagini delle precedenti edizioni

Dove siamo

Clicca qui per raggiungerci

Bojano, comune molisano della provincia di Campobasso, è stato uno dei centri più importanti della storia del meridione d’Italia. Le rovine della grande Rocca sono una delle testimonianze storiche, artistiche ed  architettoniche di maggior rilievo. Mentre i reperti di epoca sannita danno prova della presenza di questa magnifica popolazione nella valle, dove è sita l’attuale città, quelli di epoca medievale si concentrano presso Civita Superiore, località situata sul colle sovrastante Bojano, a testimonianza del cd. incastellamento. ​La necessità di difesa contro le incursioni barbariche venne avvertita in primis dai longobardi, iniziatori dei primi lavori di fortificazione intorno al IX sec., che finirono, col tempo, per fare di Bojano un punto di riferimento nel controllo della Contea.​ Un nuovo impulso alle attività di potenziamento del castrum ha un preciso riferimento storico datato 1053, per mano del conte Rodolfo de Moulins, al quale si deve l’inizio di una della pagine più importanti della storia medievale della regione Molise, divenuta Contea nel 1142, con il Trattato di Silva Marca, ad opera di Ugo II de Moulins: è questa la storia che viene da noi rievocata con passione ogni anno.

Edizione 2024

7 giugno 2024

7 giugno 2024

La rievocazione storica Rodolfo de Moulins, Patrimonio culturale immateriale d'Italia

Risultati e prospettive - Convegno presso Palazzo Colagrosso, Bojano (CB)

22 giugno 2024

22 giugno 2024

Rievocazione storica

*coming soon*

Blog